A voi piace la notte?

Mah... A volte penso che la banalità prima o poi ci seppellirà. E per contribuire con una piccola palata all'evento dichiaro: ma quanto è bella la notte!

Guidare attraverso strade, solitamente intasate dal traffico, guardare le case in cui si dorme il sonno dei giusti, e l'asfalto che ti scorre davanti, nero e lucido, sotto la luce dei lampioni.

Vedere qualche nottambulo ritardatario, probabilmente stanco ma felice di aver vissuto, e mentalmente augurargli che sia stata una gran serata.

Sorridere di me stesso, di questa mia piccola intensa gioia complice.
Nella notte, nel buio benevolo, rischiarato magari da una bella luna autunnale, mi sento sempre un po' un ladro, furtivo e silenzioso che vi passa vicino e non fa rumore, che veglio sulla pace della notte come se avesse bisogno di me.

Mostra i Commenti