L'impero dei lupi o perché i francesi fanno i film meglio di noi

Ma perché i francesi fanno i film d'azione (fantascienza, western, polizieschi, aggiungi un altro genere a piacere) meglio di noi italiani?

Perché ci provano!

Questo Impero dei Lupi è un valido esempio di come un film con una trama piuttosto ridotta all'osso riesca a funzionare molto bene.

Bella la fotografia iper vivida, piuttosto serrata l'azione, gli interpreti funzionali, Renò gigioneggia ma non troppo.

L'ambientazione vale, con la fotografia la visione del film, bella questa Parigi "turca", non molto interessata al realismo ma del resto NON è certo un documentario quello che voleva girare l'onesto regista di questa pellicola.

Il giovane poliziotto un po' laido ed idealista e il vecchio poliziotto ancora più laido e disilluso sono una coppia che funziona quasi sempre, qui funziona abbastanza. Nemmeno gli stereotipi comunque son troppo marcati, lo spunto iniziale discreto dà il via alla storia che prende velocità fino ad un finale che non disattende.

Giudizio: Se vi sono piaciuti i fiumi di porpora ma non il suo funesto sequel, questo film fa per voi.

Mostra i Commenti