Da sbilanciamoci.org: Controfinanziaria in cento punti

Dal loro stesso sito ecco la presentazione:

"Dal 1999, 47 organizzazioni della società civile si sono unite nella campagna Sbilanciamoci! per impegnarsi a favore di un’economia di giustizia e di un nuovo modello di sviluppo fondato sui diritti, l’ambiente, la pace. La campagna Sbilanciamoci! propone ed organizza ogni anno attività di denuncia, di sensibilizzazione, di pressione, di animazione politica e culturale affinché la politica, l’economia e la società si indirizzino verso la realizzazione dei principi della solidarietà, dell’eguaglianza, della sostenibilità, della pace. La campagna Sbilanciamoci!parte dal presupposto che è necessario cambiare radicalmente la prospettiva delle politiche pubbliche rovesciando le priorità economiche e sociali, per rimettere al centro i diritti delle persone, di un mondo più solidale e la salvaguardia dell’ambiente anziché le esigenze dell’economia di mercato fondata su privilegi, sprechi, diseguaglianze. Nei suoi sette anni di attività, la campagna ha elaborato strumenti di ricerca, analisi critica e proposta che sono parte essenziale della sua attività di informazione, pressione politica e mobilitazione.

In questi 8 anni di attività, la campagna ha:

  • pubblicato 20 rapporti/pubblicazioni a diffusione nazionale (7 sulla Finanziaria, 5 sul Quars, 2 sull’Iraq, 2 sulla cooperazione allo sviluppo, 2 sulle spese militari, 1 sulla qualità della vita nella Provincia Di Ascoli Piceno, 1 sulla giustizia fiscale, 1 sulle tasse globali), per un totale di oltre 100.000 copie distribuite;
  • organizzato 14 convegni nazionali (5 sulla finanziaria, 4 sul Quars, 2 sulla cooperazione allo sviluppo, 3 su “l’ impresa di un’economia diversa”, 1 sulle spese militari);
  • promosso oltre 190 iniziative locali (convegni, seminari, dibattiti, ecc.) e raccolto oltre 30.000 firme on line a sostegno delle proposte della campagna sulla finanziaria;
  • curato la stampa e la diffusione di 2.000 quaderni di Sbilanciamoci! nelle scuole;
  • curato la stampa e la diffusione di 15.000 cartoline a sostegno delle proposte della campagna;
  • curato l’elaborazione di 57 emendamenti alla finanziaria, raccolti dai parlamentari che sostengono Sbilanciamoci!;
  • avuto più di 4.000 uscite stampa sulle iniziative della campagna.


LA CONTROFINANZIARIA

Ogni anno ad ottobre Sbilanciamoci! pubblica il rapporto “Cambiamo Finanziaria. Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace e l’ambiente”. Durante la discussione alle Camere della Legge Finanziaria, Sbilanciamoci! organizzati incontri di presentazione, sollecita i parlamentari a presentare emendamenti che favoriscano le sue proposte, invita a firmare una petizioneper chiedere al Parlamento di cambiare Finanziaria. La controfinanziaria di Sbilanciamoci! ha permesso a molti parlamentari di presentare emendamenti (di cui alcuni sono stati accolti), mozioni, risoluzioni ed ordini del giorno, favorendo –anche da un punto di vista culturale- la diffusione dei contenuti che sono alla base della campagna: la necessità di un diverso modello di sviluppo, di nuovi indicatori economici, di un diverso orientamento delle politiche economiche e finanziarie."

Qui la controfinanziaria 2009.

Perchè diffondo queste notizie? Perchè l'ignoranza nel nostro Paese non può e non deve più essere un alibi, in nessun caso.

Mostra i commenti

Ricevi i nuovi post direttamente via mail