Tour enogastronomico per Feste dell'Unità - Schignano

Prendendo la direzione Nord di Prato si può arrivare a Figline (di Prato, appunto), borgo in una stretta valle alle pendici dell'Appennino. Seguendo la strada principale e lasciandosi questo tranquillo borgo alle spalle si sale, inerpicandosi per stretti e ripidi tornanti su per la collina fino ad arrivare nel comune di Vaiano, in località Schignano e senza passare dalla Val di Bisenzio.
In questa località, cara a molti per il rifugio dalla canicola della Piana in estate si svolge per quindici giorni una caratteristica e ben riuscita festa dell'Unità. Il ristorante della festa non ha moltissima varietà di piatti da proporre ma dispone di sublimi capolavori, figli della cucina "povera" della nostra tradizione e non solo.
Il vostro Tulkas si è sacrificato mangiando una discreta porzione di polenta coi funghi (tipico piatto estivo, ne convengo), un quarto di pollo arrosto e una generosa ancorchè buonissima porzione di patate fritte. Il tutto annaffiato da ottima bottiglia di vino rosso di Carmignano... Ottimo!

Mostra i commenti

Ricevi i nuovi post direttamente via mail