Granprogetto - La cena del bestione

Copertina del disco La cena del bestione dei Granprogetto

Di questo disco potrei raccontarvi molte cose ma eviterò, solo una precisazione: se cercate le recensioni fatte un po' col copiaeincolla sulla Rete ne trovate tante che vi diranno che loro erano la Camera Migliore (pessimo gruppo, pessimi dischi, alcuni bei pezzi, e così chiariamo subito come la penso di quella loro esperienza).

La Cena del Bestione è un gran bel disco. E i Granprogetto sono un gran bel gruppo.

Parlare di disco di esordio fa un po' sorridere e io non sono un comico: i pezzi sono stati molto ben registrati e non temo smentita nel dirvi che in queste tracce ci sono le migliori chitarre italiane che io abbia sentito su disco da molti molti anni: tanto anche qui per essere chiari, tra Dallamericaruso, Banana Republic e De André + PFM. E non a caso tre live storici poiché questo disco è stato registrato in presa diretta, dal vivo seppur in studio e hanno fatto proprio bene. Cattura la potenza e la delicatezza di ciascun pezzo tra i quali spiccano per qualità:

Ascoltatelo bene e compratelo.

comments powered by Disqus