Candidatura di #Prato al prossimo International Journalism Festival #IJF14

Il Festival Internazionale del Giornalismo è un evento incredibile: nato dall'iniziativa di Arianna (e Chris) è diventato un importantissimo appuntamento internazionale per il giornalismo ed i nuovi media, i blogger e l'informazione in ogni sua nuova declinazione.

Quest'anno Arianna ha comunicato che non ci sarebbe stato nessun Festival nel 2014:

Qui si scatena una reazione a catena, su Twitter, su Facebook, sui blog, e nel giro di poche ore parte la mobilitazione da parte di tutti: solidarietà, inviti a ripensarci, proposte e sponsorizzazioni (un Severgnini spettacolare che non lascia tempo in mezzo e scrive pubblicamente di contribuire personalmente con una cifra rilevante davvero, ed è solo un esempio). Ma la reazione è veramente trasversale, anche un bischero come me si sente spinto a scrivere ad Arianna che da perfetta abitante della Rete, risponde, a tutti, anche un po' travolta da tanta reazione. E ringrazia e rimanda ogni spiegazione al lunedì successivo, quando viene indetto un incontro pubblico, aperto a tutti, ecco qui il video.

Poi l'annuncio: ci proviamo lo stesso, non vogliamo soldi pubblici. Sponsor privati e nuove città. L'ho letto e il primo pensiero è stato: Prato.

Prato ha bisogno di ospitare il Festival Internazionale del Giornalismo, come qualunque altra città italiana: gli introiti diretti ed indiretti per l'afflusso di migliaia di persone, la copertura mediatica, l'opportunità di far conoscere il territorio, il momento attuale, le difficoltà, le tensioni ma anche le opportunità. Ed il Festival Internazionale del Giornalismo a Prato sarebbe un'opportunità straordinaria per tutti.

Prato può offrire un invidiabile porto strategico, nel cuore della Toscana e vicino a Firenze, Bologna e Pisa. Ricettività, spazi adeguati, prezzi molto contenuti (rispetto ad altre località ad alta vocazione turistica), un centro storico piccolo e splendente nel suo Rinascimento Pratese.

Solo che Prato non lo sa. Quindi, eccoci al punto: vogliamo che tutta la città si mobiliti e ci aiuti a candidare Prato ad ospitare il prossimo Festival Internazionale del Giornalismo. Pratosfera ha messo la petizione on line su change.org, facciamolo.

Hai un blog, twitter, facebook, tumblr, qualsiasi cosa on line che possa darci visibilità? Aiutaci.
E chi si lamenta di Prato e non fa nulla è una mezzasega.

UPDATE: Arianna ha appena pubblicato l'attività su Twitter post-annuncio del 17 ottobre scorso.

comments powered by Disqus