Silvia Bencivelli e la lezione per il giornalismo scientifico (per il giornalismo e basta direi)

Silvia Bencivelli ha ragione:

Titolo: Lezione di giornalismo scientifico for dummies e for gente che di mestiere fa altro e dovrebbe continuare a far altro Regola numero 1: Lo scienziato sedicente eterodosso, fuori dal coro, non ufficiale, indipendente e via discorrendo, nel 99% dei casi è un ciarlatano. Regola numero 2: Nella scienza, e nella medicina in particolare, i ciarlatani possono essere molto pericolosi. Regola numero 3: Anche se non sono così pericolosi, i ciarlatani tendono a chiedere soldi: ai cittadini, alle istituzioni, alla politica. Magari lo fanno raccontando storie semplici semplici sugli interessi degli altri nascondendo con cura i propri: ricordiamoci che nessuno vive d’arte e d’amore. Regola numero 4: Un giornalista che dà voce al ciarlatano, inseguendo lo scoop a tutti i costi per poter dire guardate, è un genio, ma nessuno gli dà ascolto, farà buoni ascolti ma sta facendo malissimo il suo mestiere. Regola numero 5: Idem per il politico. ...

Vi consiglio di continuare la lettura sul blog di Silvia, qui.

 
comments powered by Disqus