La lavatrice nuova

Per l'acquisto della nuova lavatrice ci siamo rivolti ad un negozio della zona in cui viviamo, nessun grande centro commerciale, né un economicamente convenientissimo negozio di e-commerce per grandi elettrodomestici. Ci siamo rivolti ad un negozio di cui la famiglia è cliente da oltre venti anni. Unica condizione nostra e fondamentale è che non sia più profonda di 47 cm. Poi fissiamo il giorno dell'installazione. Torno a casa la sera e...la lavatrice NON è del tipo giusto, è profonda 50 cm (e oltre in realtà).

Cosa pensate che abbia detto il negoziante?

Il negoziante prima ha detto che eravamo stati noi a scegliere il modello più grande.
Poi ha detto che evidentemente c'era stato un fraintendimento.
Poi ha detto che lavatrice di quella dimensione sarebbe costata 100 euro in più di quanto pattuito, montaggio escluso!
Poi, dopo tutte le nostre lamentele si è ammutolito.

Considerazione numero 1: questo imprenditore ha commesso praticamente tutti gli errori che si possono commettere nella gestione dei clienti.

Considerazione numero 2: Questo tipo di commercio al dettaglio per me deve sparire dalla faccia della Terra.

comments powered by Disqus