Non è un paese per vecchi

Questo libro mi porterebbe a parlare del film che ne è stato tratto dai fratelli Coen ma resterò aderente al soggetto di questo post. Perchè il film pur trasponendo perfettamente in immagini la storia del libro, le sue atmosfere, i dialoghi ed i bellissimi personaggi penso parli di tutt'altro alla fine.

In questo splendido libro viene narrata una storia lineare, pulita. Senza alcun fronzolo, senza alcun giudizio. Nemmeno un commento sfuggito in un aggettivo, in una descrizione seppur marginale. La storia di tre uomini che si inseguono, una storia decisamente molto western dà modo a Cormac McCarthy di riflettere sulla perdita di valori della società contemporanea, lasciando a qualunque lettore il compito di trarne le mortifere conseguenze.

Teso, violento e a mio modo di vedere, romantico romanzo western contemporaneo che consiglio di leggere a tutti quelli che hanno visto il film, perchè qui c'è dell'altro e a coloro che non conoscono nemmeno l'autore, perchè conoscerlo vale la pena. Si legge velocemente, facilmente e non richiede particolari connessioni, è un libro facile e perfetto.

comments powered by Disqus