Playboy Italia, pessimo numero uno.


Intanto iniziamo col dire che della Murino nuda non c'è nulla. Ora non che uno non possa vivere senza, anzi. Però visto che stiamo parlando di Playboy uno pensa di trovarci delle belle donne (molto) poco vestite. Quindi, la trovata donnafamosachesispogliaperplayboy è una bufala.
Poi, a parte la pregevolissima ragazza del paginone centrale, molto bella, mi si deve spiegare che senso ha sorbirsi una quantità spropositata di pubblicità per qualche tetta e molte sciocchezze scritte, meglio un Max o un GQ (ed è tutto dire, eh).
Un'ultima considerazione a margine: possibile che mi debba sorbire Berlusconi anche su Playboy?
Evidentemente gli editori italiani non conoscono una efficace canzone di Benigni che ben spiega l'effetto del premier italiano sul nostro beneamato: "Quando vedo Berlusconi mi si sgonfiano i coglioni, mi si sgonfiano le palle, non so più dove cercarle..." Catastrofe peggiore per un'edizione di Playboy non riesco proprio ad immaginarla...
Viva Vanity Fair, la migliore rivista per un uomo...

comments powered by Disqus