Contrastiamo la tristezza: LUANA LA BEBISITTER

Maicol ha sei anni.
Maicol è di famiglia ricchissima, ed è cosciente di ciò.
Maicol ha pochissimi scrupoli ed una soglia di sopportazione del dolore molto alta.

Maicol è figlio di un un uomo potentissimo e molto temuto, forse un politico, ed abita in una villa enorme.
Maicol sa dove suo padre custodisce le armi di casa, e generalmente tende all'eliminazione fisica di eventuali rivali o guastafeste.
Maicol concepisce la vendetta in cima alla sua scala dei valori, e può avvalersi dell'obbedienza dei sicari stipendiati da suo padre.
Maicol disprezza tutto ciò che è attinente alle religioni, con particolare riferimento a quella cattolica.
Maicol è un genio ma non conosce ancora molte cose, per esempio come sono fatti i genitali femminili.
Maicol soffre molto al pensiero di non conoscere quest'ultimo punto.
Maicol è pronto a tutto, se motivato.
Luana è la tata di Maicol.

Dal Vernacoliere.

Show Comments

Get the latest posts delivered right to your inbox.