Dedicato...

Questo post è una dedica per tutti quelli che mi hanno voluto bene, e mi hanno amato e che hanno subito, oltre a tutti i miei noti difetti, anche un continuo e frustrante bombardamento sui Led Zeppelin e sui tentativi di risuonare questo pezzo negli ultimi 20 anni circa.

Al mio unico cugino, colui che mi ha fatto sentire Starway to Heaven per la prima volta, che ora percorre una strada tutta sua, sperando che un giorno il suono della chitarra di Page lo faccia "rinsavire"...

A Gundam che era con me al concerto di Page & Plant a Milano tanti anni fa e che nemmeno se lo ricorderà (e sarebbe meglio, visto anche il malore ed il giramento di palle, suo...).

A Rinaldo che, come mio migliore amico per molti anni, si è beccato migliaia di volte il mio personale panegirico pro-zeppelin.

Dedicato a me stesso, infine, perchè l'attesa impossibile alla fine è stata premiata.

comments powered by Disqus